Premio Letterario "Città di Rieti"

Premio letterario, venerdì 22 febbraio il secondo incontro con l’autore: protagonista Margherita Loy

Nell'ambito del Premio Letterario “Città di Rieti Centro d’Italia”, presso la Biblioteca Comunale di Rieti arriva la scrittrice Margherita Loy.

Venerdì 22 febbraio alle ore 17 secondo incontro con gli autori in gara nel Premio Letterario “Città di Rieti Centro d’Italia” presso la Biblioteca Comunale di Rieti. Margherita Loy, autrice di “Una storia ungherese”, incontrerà la giuria del Premio Letterario, gli studenti dell’ IIS C. Rosatelli che fanno parte del progetto “Adotta un libro”, e tutti gli appassionati di letteratura. L’autrice, inoltre, durante la mattinata del 22 febbraio si recherà presso la Casa Circondariale di Rieti per presentare la sua opera agli studenti di due classi carcerarie.

Margherita Loy (Roma, 1959) vive a Lucca, in campagna, con il marito pittore, i tre figli e tre cani. Per molto tempo ha accompagnato i suoi bambini in giro per musei a scoprire quadri e storie. Poi ha pensato che, grazie ai libri, poteva portare i quadri e le storie direttamente nelle case dei bambini. L’amore per l’arte l’ha ereditato dalla madre, la scrittrice Rosetta Loy.

Margherita Loy, al suo esordio narrativo, firma con una scrittura precisa e toccante un romanzo intenso e importante, un canto sommesso e vibrante alla vita e al nostro essere umani.

Rispondi