Prefettura: grande interesse per «La settima Giornata Italiana della Statistica»

 

Si è svolto giovedi, 9 novembre, nel Salone di rappresentanza di questa Prefettura, un incontro di promozione della cultura statistica dal titolo “Rilevanza e valore della statistica ufficiale nella vita dei cittadini”, organizzato dall’Istituto Nazionale di Statistica e dalla Prefettura di Rieti, che ha voluto conferire quest’anno un significato particolare alla Giornata Italiana della Statistica, giunta alla sua settima edizione, ospitando l’evento presso il Palazzo del Governo.

Hanno partecipato all’incontro, oltre alle Forze dell’Ordine e ad alcuni rappresentanti delle Istituzioni pubbliche e delle Organizzazioni interessate all’argomento, gli studenti delle classi 4E e 5B del Liceo Scientifico “Carlo Jucci” di Rieti.

In apertura, il Prefetto Valter Crudo, nel salutare e ringraziare i presenti, ha ricordato le iniziative di promozione della cultura statistica che la Prefettura di Rieti ha svolto, sempre d’intesa con l’Ufficio statistico regionale del Lazio, sin dal 2010, data di istituzione della Giornata Mondiale della Statistica, e che hanno coinvolto gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, non solo del capoluogo ma anche della provincia.

Il Viceprefetto Vicario, Luisa Cortesi, ha poi illustrato le rilevazioni statistiche ufficiali di competenza della Prefettura, soffermandosi anche sulla raccolta ed utilizzo di dati nei vari ambiti di competenza, quali i settori dell’ordine e della sicurezza pubblica, dell’immigrazione, della protezione civile, del disagio sociale ed economico ecc., che costituiscono un prezioso strumento di lavoro per valutare quantitativamente e qualitativamente l’entità dei fenomeni, a supporto ed indirizzo delle decisioni.

I lavori sono proseguiti con gli interventi dei funzionari dell’Istat che hanno sottolineato l’importanza delle statistiche ufficiali per la nostra società, anche a livello europeo, a partire dal nuovo sistema di censimento permanente della popolazione che l’Istituto Nazionale di Statistica avvierà a partire dal 2018 e che, per quanto riguarda la provincia di Rieti, coinvolgerà, tutti i Comuni suddivisi nell’arco del quadriennio e, in maniera fissa, i Comuni di Rieti, Poggio Mirteto, Leonessa, Greccio e Cittaducale.

Nel dibattito finale, i ragazzi del Liceo Scientifico, che hanno seguito gli interventi dei relatori con particolare interesse, hanno apprezzato l’importanza delle statistiche ufficiali sia come supporto delle decisioni politiche, sia come indicazioni per le scelte individuali ed hanno posto domande sulle opportunità lavorative che le discipline in argomento, costituendo un percorso di studi di “nicchia”, offrono in moltissimi settori pubblici e privati.

 

Rispondi