Pinocchio sugli sci: sei baby sciatori del Terminillo staccano il pass per le Finali dell’Abetone

Campo Felice ha ospitato le Selezioni Regionali del Pinocchio sugli Sci 2018 di slalom gigante, organizzati dallo Sci Club Livata e dallo Sci Club Terminillo in collaborazione con il Cls (Comitato Lazio e Sardegna).

Sono stati ben 175 i giovani sciatori della nostra regione che si sono contesi i 52 pass, 30 per i maschi e 22 per le femmine per le Finali dell’Abetone in programma dal 17 al 21 marzo.

Sei i giovani sciatori dello Sci Club Terminillo che si sono guadagnata la qualificazione per le Finali dell’Abetone. Nella categoria Baby 2 Gianluca Innocente Pergolese ha avuto la meglio sul compagno di squadra Andrea Leonetti per soli 16 centesimi. Splendido successo anche per l’altro sciatore reatino Nicholas Cesarini tra i Baby 1.

Sempre dello Sci Club Terminillo si sono altresì qualificati per la fase finale Andrea Leonetti e Luca Maria Fiorentino (Baby 2), Alessandro Buono (Baby 1) e Flavio Fioravanti (Allievi). Splendide battaglie in pista anche nelle altre categorie. Tra gli Allievi, con Benedetta Caloro dell’Aniene che ha superato per 7 centesimi Giorgia Tari del Livata e Gabriele Piccioni dello Snow Side Team che si è lasciato dietro Gian Maria Illariuzzi per 12.

Molto combattuta anche la gara Baby 2 femminile: Carlotta Calabro dell’Orsello Le Aquile ha superato Ilaria Innocenzi dello Ski Team Verdecchia per 28 centesimi e Rachele Capobianco del Livata per 34. Senza storia invece i Cuccioli 1, con Giulia Castelli ed Edoardo Lallini del Livata che hanno lasciato a oltre 3’ ogni avversario. Il Trofeo Oscar Mayer a squadre, che comprendeva anche le categorie super baby, ha visto il successo dell’Orsello Le Aquile con 1470 punti, davanti al Livata con 1208, al Terminillo con 989 e a Il Lupo con 911.

«Il Pinocchio sugli Sci resta una delle gare più importanti e allo stesso tempo affascinante per i giovani sciatori di tutta Italia – ha spiegato il Presidente del CLS – FISI Nicola Tropea – tutti i grandi campioni sono passati attraverso questa straordinaria vetrina. Anche noi come Comitato Lazio – Sardegna siamo riusciti in passato a toglierci bellissime soddisfazioni. Il nostro obiettivo è quello di rinnovare questa nostra splendida tradizione».

I vincitori individuali. Allievi: Benedetta Caloro (Aniene) e Gabriele Piccioni (Snow Side Team); Ragazzi: Alice Pompei (Livata) e Francesco Mazzocchia (Orsello Le Aquile); Cuccioli 2: Asia Kichelamcher (SS Lazio) e Francesco Maria Orlandi (Livata); Cuccioli 1: Giulia Castelli (Livata) e Edoardo Lallini (Livata); Baby 2: Carlotta Calabro (Orsello Le Aquile) e Gianluca Innocente Pegolese (Terminillo); Baby 1: Lavinia Sambuco (Campocatino) e Nicholas Cesarini (Terminillo).

Classifica Trofeo Oscar Mayer: 1) Orsello Le Aquile 1470; 2) Livata 1208; 3) Terminillo 989; 4) Il Lupo 911; 5) SS Lazio 894; 6) Snow Side Team 704

Rispondi