Eventi

Piccoli Comuni si raccontano

Quattro comuni nella provincia di Rieti per altrettanti appuntamenti nella programmazione di "Piccoli comuni incontrano la cultura", progetto della Regione Lazio realizzato da ATCL in collaborazione con LazioCrea

Quattro comuni nella provincia di Rieti per altrettanti appuntamenti nella programmazione di Piccoli comuni incontrano la cultura, progetto della Regione Lazio realizzato da ATCL in collaborazione con LazioCrea, nel fine settimana dal 16 al 18 ottobre 2020.

Importante la collaborazione avviata per questa seconda edizione del progetto con “FABBRICA” YOUNG ARTIST PROGRAM del Teatro dell’Opera destinato a talenti nella produzione di opere liriche provenienti da tutto il mondo che abbiano già terminato un percorso di studi attinente o già maturato delle prime esperienze in palcoscenico. Il 16 ottobre ore 19 nel Teatro di Poggio Moiano un concerto intimo e raffinato per presentare i giovani cantanti accompagnati al pianoforte in LE PIU’ BELLE ARIE D’OPERA. Protagonisti Agnieszka Jadwiga Grochala, soprano; Marianna Mappa, soprano; Irene Savignano, mezzosoprano; Angela Schisano, mezzo soprano accompagnati al pianoforte da Elena Gurina in un repertorio di grandi classici: M’odi ah m’odi…era desso il figlio mio da “Lucrezia Borgia” di G. Donizetti; Nacqui all’affanno…non più mesta da “La cenerentola” di G. Rossini; Va laisse couler mes larmes da “Werther” di J. Massenet; Signore, ascolta da “Turandot” di G. Puccini; O eterni innamorati da “Il tabarro” di G. Puccini; Meditation, Op.72 n.5 di P.I. Tchaikovsky; Ah, Tanya Tanya da “Eugene Onegin” di P.I. Tchaikovsky; Otchevo eto prezhde ne znala da “Iolanta” di P.I. Tchaikovsky; Sediziose voci…casta diva da “Norma” di V. Bellini; Isoldes liebestod di Listzt/Wagner; Einsam in trüben Tagen da “Lohengrin” di R. Wagner.

Spettacolo pensato per i bambini, il 17 ottobre ore 18 nella Biblioteca di Montopoli GIANNINO STOPPANI IN ARTE BURRASCA, scritto e diretto da Giacomo Sette con Gloria Sapio e Maurizio Repetto racconta le vicende di Giannino Stoppani in Arte Burrasca, un bambino di dieci anni nella Toscana di fine ‘800, ispirato in parte alla mitica figura di Gianburrasca. Giannino è un bambino vivace, creativo, sensibile e intelligente: la sua vitalità e sincerità smascherano spesso l’ipocrisia e l’arroganza che governano il mondo degli adulti. Questo lo rende inviso al paese nel quale vive e alla sua stessa famiglia che lo “esilia” in un terribile collegio di provincia. Ma Giannino è mosso solo da buone intenzioni: vuole rendere la vita di tutti migliore, portando la magia che vedono e vivono i bambini nel mondo dei grandi.

Appuntamento domenica 18 ottobre ore 18 al Palazzo della Comunità di Cittàducale con GARBATELLA Racconto teatrale da “Una Vita Violenta” di Pier Paolo Pasolini, di e con Julia Borretti e Titta Ceccano, musiche in scena Roberto Caetani. Lo spettacolo, firmato dalla compagnia Matutateatro, narra la storia d’amore tra Irene e Tommaso nella Roma degli anni Cinquanta, la lingua sperimentale di Pasolini, le canzoni romane di una volta. Un concerto per voci recitanti e chitarra, un lavoro che guarda al teatro di narrazione.

Ampio spazio alla musica di qualità a partire dal Jazz con una formazione d’eccezione il 18 ottobre ore 18 nella Sala del Convento a Poggio Nativo: IMPERFECT TRIO con l’ecclettico Roberto Gatto alla batteria, Pierpaolo Ranieri al basso e contrabbasso, Marcello Allulli al sassafono.

L’Imperfect è una formazione elettrica con una concezione moderna del Jazz, con ampio spazio alle improvvisazioni in una miscela di suoni, rumori, sequenze, armonizer e altri oggetti elettronici.

I tre musicisti propongono brani originali e offrono una lettura personale di alcuni standard della tradizione Jazz: autori come Thelonious Monk e Duke Ellington vengono proposti in modo nuovo, riscoprendone così anche le illimitate doti compositrici, in una direzione completamente innovativa.

Un progetto pensato per 35 piccoli comuni, comunità al di sotto di 5000 abitanti, un patrimonio storico culturale per la Regione e memoria storica delle nostre tradizioni. Per loro nasce il progetto PICCOLI COMUNI SI RACCONTANO della Regione Lazio realizzato da ATCL in collaborazione con LazioCrea, nella sua seconda edizione per la quale si sono sviluppate collaborazioni con importanti istituzioni: Teatro dell’Opera e Conservatorio di Santa Cecilia. Dal 2 ottobre ai primi giorni di novembre l’intero territorio sarà attraversato da concerti, spettacoli, attività per bambini, nuovo circo: un caleidoscopico calendario di eventi che disegnerà un itinerario “fantastico” di riscoperta del piccolo/grande territorio.

I 35 Comuni coinvolti nelle 5 Province: Allumiere, Camerata Nuova, Canepina, Cantalupo, Capranica Prenestina, Castel San Pietro Romano, Castelforte, Castiglione in Teverina, Cerreto Laziale, Città Ducale, Collevecchio, Colonna, Esperia, Farnese, Fontechiari, Forano in Sabina, Maenza, Mazzano Romano, Montopoli, Norma, Oriolo Romano, Piansano, Piglio, Poggio Moiano, Poggio Nativo, Poli, Ponza, Roccagiovine, Roccasecca dei Volsci, Roiate, Sant’Angelo Romano, Torre Cajetani, Vallerano, Ventotene, Vico nel Lazio

ingresso gratuito

Info: www.atcllazio.it

         info@atcllazio.it

          tel. 06 45426982

Rispondi