Chiesa

Partite le vaccinazioni in Vaticano: «Anche Ratzinger lo farà»

Domenica in un’intervista papa Francesco aveva definito etico il vaccinarsi annunciando di essersi prenotato per farlo nei prossimi giorni. La campagna vaccinale nell'atrio dell'Aula Paolo VI

Anche in Vaticano oggi sono arrivati i vaccini anti Covid della Pfizer. La campagna di vaccinazione è già iniziata, secondo quanto comunicato dal portavoce vaticano Matteo Bruni, e si svolge nell’atrio dell’Aula Paolo VI. Secondo alcuni organi di stampa e agenzie, papa Francesco si sarebbe già sottoposto alla vaccinazione, ma la Sala Stampa vaticana non ha per ora rilasciato ulteriori comunicati.

Quello che è invece certo è che si vaccinerà presto anche il Pontefice emerito Benedetto XVI. Ad annunciarlo il suo segretario, monsignor Georg Gänswein, parlando con l’agenzia di stampa cattolica tedesca, Cna. Non appena il vaccino sarà disponibile, ha detto l’arcivescovo, si sottoporranno alla vaccinazione, oltre al Papa emerito, anche egli stesso e tutta la “famiglia del monastero Mater Ecclesiae”.
Da avvenire.it

Rispondi