Ragazzi del Cicolano ricevono la cresima dal vescovo Domenico

Sono stati le ragazze e i ragazzi di Leofreni, nella “profonda periferia” del Cicolano, lo scorso sabato, a ricevere il sacramento della Cresima dal vescovo. Alessia, Claudia, Elena, Eleonora, Giada, Ludovica, Manolo, Massimo, Nicolas, Noemi, Rebecca e Valentina: dodici giovani, preparati con cura dal parroco don Giuseppe Slazyk e dal diacono Dario Di Matteo, che hanno atteso emozionati don Domenico davanti alla chiesa parrocchiale, contornati da una folla festosa.

A loro mons Pompili ha rivolto l’invito a lasciarsi pettinare dal vento dello Spirito Santo, prendendo spunto dalla canzone del premio Nobel Bob Dylan cantata dal parroco e dal tenore Pietro Colucci per l’occasione, alla presenza di alcuni dei sacerdoti del Cicolano: don Sante Gatti e don Austin Lowe. E non è stato l’unico momento musicale, perché la giornata di festa è stata contrappuntata anche dalla presenza del gruppo musicale di Pescorocchiano.

L’occasione ha anche visto il vescovo Domenico ricevere in dono dalle mamme dei cresimandi un bel cesto di prodotti locali e un mazzo di fiori, in segno di ospitalità e gratitudine per la sua costanza presenza anche nelle zone più periferiche della diocesi. Uno stile pastorale che troverà conferma nelle prossime settimane, quando a ricevere la Cresima saranno quattro ragazzi di Roccaberardi, insieme alle prime comunioni dei fratelli più piccoli.

Rispondi