Papa Francesco: “turbato” per attacco a chiesa in Francia. Preghiera per sacerdote vittima.

“Informato della presa di ostaggi nella chiesa di Saint-Étienne-du-Rouvray, che ha causato la morte di un prete e dove una persona è stata gravemente ferita, Sua Santità Papa Francesco assicura della sua vicinanza spirituale e si associa con la preghiera alla sofferenza dei familiari, così come al dolore della parrocchia e della diocesi di Rouen”. È quanto si legge nel messaggio di cordoglio per le vittime dell’attacco terroristico avvenuto questa mattina nella chiesa di Saint-Étienne-du-Rouvray a Rouen (Francia), inviato a nome del Papa all’arcivescovo di Rouen, mons. Dominique Lebrun, dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin. Papa Bergoglio “invoca Dio, Padre della misericordia, affinché accolga l’abbé Jacques Hamel nella pace della sua luce e porti conforto alla persona ferita. Il Santo Padre – prosegue il messaggio – è particolarmente turbato da questo atto di violenza che si è svolto in una chiesa durante la messa, azione liturgica che implora da Dio la sua pace per il mondo”. Il messaggio si conclude così: “Egli domanda al Signore di ispirare a tutti pensieri di riconciliazione e di fraternità in questa nuova prova e di concedere a ciascuno l’abbondanza della sua benedizione”.

Rispondi