Papa Francesco: “Una preghiera per Simone Camilli”

“Una preghiera per Simone Camilli”. Sul volo che da Roma lo ha portato a Seoul Papa Francesco ha ricordato il videoreporter italiano, Simone Camilli, rimasto ucciso a Gaza durante il disinnesco di un ordigno israeliano inesploso. Salutando i giornalisti presenti sull’aereo, Papa Francesco ha chiesto “una preghiera per Simone Camilli, uno dei ‘vostri’ che se ne è andato in servizio.Preghiamo in silenzio. Queste sono conseguenze della guerra. Grazie per il vostro servizio. Grazie per tutto quello che farete che non sarà un tour ma sarà proprio molto impegnativo. Che la vostra parola aiuti sempre ad unirci al mondo e anche mi raccomando: date questo messaggio di pace”.

Rispondi