Papa Francesco

Papa Francesco il 16 giugno tra i terremotati delle Marche

È stato pubblicato il programma della giornata che Francesco, domenica 16 giugno, desidera vivere a Camerino insieme alle persone che, nella diocesi marchigiana, furono colpite a più riprese dal sisma

È stato pubblicato il programma della giornata che Francesco, domenica 16 giugno, desidera vivere a Camerino insieme alle persone che, nella diocesi marchigiana, furono colpite a più riprese dal sisma che interessò il Centro Italia tra il 2016 e il 2017.

Una visita di Papa Francesco alle zone terremotate della diocesi di Camerino-Sanseverino Marche: la Sala Stampa vaticana l’ha annunciata oggi dando informazione sul programma della giornata, domenica 16 giugno prossimo.

La partenza del Papa in elicottero dall’eliporto del Vaticano sarà alle ore 8; dopo 45 minuti l’atterraggio al Centro sportivo dell’Università di Cameri­no, in Località Calvie. Il Papa sarà accolto dall’arcivescovo mons. Francesco Massara, dal presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, dal prefetto di Macerata Iolanda Rolli e dal presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari. Con loro il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui e Claudio Pettinari, rettore dell’Università locale.

Alle 9 avrà inizio la visita alle Strutture Abitative Emergenziali (SAE) con le famiglie che vi abitano, in Località Cortine. Seguirà la visita in Cattedrale e l’incontro con i sindaci dei Comuni della diocesi.

In Piazza Cavour, alle 10, la celebrazione della Santa Messa e alle 12 la recita dell’Angelus. Il Papa pranzerà alle 13 con i sa­cerdoti della diocesi presso il Centro di Comunità San Paolo. Alle 15, prima di decollare dal Centro sportivo dell’Università di Camerino, Francesco saluterà le Personalità che lo hanno accolto all’arrivo. Alle ore 15 e 45 è previsto il rientro in Vaticano.

Rispondi