Papa: cultura dell’incontro, dialogo senza paura

Come un fratello tra fratelli, che non è forestiero tra i vescovi degli Stati Uniti, perché viene da una terra anch’essa sconfinata, Papa Francesco ha parlato a lungo con i confratelli statunitensi nella cattedrale di Washington dedicata a San Matteo, senza tracciare programmi o impartire lezioni. Per questo, in italiano, ha innanzitutto lodato i 457 membri dell’episcopato a stelle e strisce per il coraggio con il quale hanno affrontato momenti oscuri come la ferita degli abusi di membri del cleri sui minori, e il generoso impegno per guarire le vittime e operare perché tali crimini non si ripetano.

Vedi il video su YouTube.

Rispondi