Omelia di Pasqua del Vescovo

Delio Lucarelli, vescovo di Rieti. Pasqua 2013

Non avevano ancora capito la scrittura che egli doveva resuscitare dai morti. Da queste parole è partito il Vescovo di Rieti Delio Lucarelli per affrontare il tema della resurrezione: «è difficilissimo accettare questa realtà di fede, eppure è su questa che si fonda la storia di duemila anni di fede».

 

Rispondi