“L’olivo, l’albero dei poeti”: domenica 18 visita speciale al museo dell’olio della Sabina

Ancora un evento imperdibile al Museo dell’Olio della Sabina di Castelnuovo di Farfa.

Domenica 18 Febbraio alle ore 15 arte e lettura si uniscono in un viaggio sensoriale all’interno delle sale del Museo.

Nel corso della storia e della letteratura numerosi artisti e scrittori hanno dedicato brani e poesie all’albero dell’olivo.

Una pianta che, per la sua forza e struttura, ha sempre affascinato l’uomo tanto da diventare l’albero per eccellenza, protagonista di storie, racconti e miti.

Albero sempreverde e millenario simbolo di pace, speranza e resistenza, l’olivo è presente già nei testi sacri delle tre maggiori religioni al mondo, e da li in poi moltissimi letterati hanno utilizzato questa pianta come soggetto o metafora nei loro testi.

Dalla Bibbia a Pirandello, da Pascoli a Camilleri, scopriremo e leggeremo insieme come tutti questi artisti hanno reso omaggio alla pianta simbolo delle nostre terre sabine.

La lettura condivisa avrà luogo alla fine del percorso tra le opere e le installazioni artistiche del Museo, presso la splendida Sala del Gioco dell’Oca.

Per informazioni: l’evento del 18 Marzo 2018 avrà inizio alle 15:00.
Durata: 2 ore. Costo biglietto: 6 euro a persona
Luogo: Museo dell’Olio della Sabina – Palazzo Perelli – Castelnuovo di Farfa – Rieti
Si raccomanda di prenotare entro il giorno precedente l’evento al numero 347 178 82 88

Rispondi