Sport

Oggi taglio del nastro per la IV edizione del Rieti Sport Festival

Tanta attesa per questa edizione speciale. Intanto si aggiunge al parterre degli ospiti il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni

C’è grande attesa in città per l’apertura del Rieti Sport festival, il cui taglio del nastro è previsto venerdì 7 giugno alle ore 17, alla presenza delle autorità cittadine.

Verrà inaugurato il primo Villaggio sportivo nel cuore del centro storico di Rieti. Le strutture sportive installate hanno completamente trasformato il volto della città.( campi di street basket, calcio a 5, padel ( aphapadel), volley, area pesi, cross fit, area fitness).

Inizia venerdì 7 giugno la grande festa dello sport del centro Italia che prevede ogni giorno tanti spettacoli, esibizioni, tornei ed incontri con i personaggi noti che si sono distinti per la promozione dei valori sportivi. Al già nutrito parterre di ospiti si aggiunge Ivan Zazzaroni. ( Tomas Lavik, Airton Cozzolino, Maria Grazia Cucinotta, Mihailovic, Max Giusti, Ghedina, Rocca).

Il prossimo 14 giugno alle ore 21, il direttore del Corriere dello Sport arriverà a Rieti per l’assegnazione del Premio Rieti Sport Festival 2019. Il giornalista, conduttore televisivo e blogger italiano, giurato e concorrente della trasmissione televisiva Rai Ballando con le Stelle, sarà intervistato dal giornalista SKY Stefano Meloccaro.

Il conduttore bolognese ama la natura e le passeggiate nei parchi (anche quando la temperatura è sotto zero), tifa Bologna e simpatizza per il Napoli. E’ stato coautore del libro: ‘Pantani: un eroe tragico’.

All’interno del Rieti Sport Festival, partirà il 7 giugno fino al 16, una maratona di convegni nell’aula di Palazzo Dosi a partire dalla ore 17.30, tutti i giorni. Molti i temi trattati nelle conferenze aperte al pubblico tra cui lo sport in Riserva Monti Navegna e Cervia, la grande bellezza della piccola provincia curato dalla CNA, la coltura idroponica del cicolano a cura dell’Ing Pontetti, l’alimentazione dello sportivo a cura del Gruppo Cremonini, l’azienda di costruzioni aeronautiche dentro l’Istituto Rosatelli.

Molto articolato il convegno della Fondazione Vincere insieme sul superamento delle barriere intangibili ed interessanti gli incontri sulle diverse discipline dal ciclismo al triathlon. Atteso il workshop sullo sci con Kristian Ghedina e Giorgio Rocca.

Il progetto per la promozione territoriale e sportiva è stata sostenuto dalla Regione Lazio, il Comune di Rieti, la Provincia di Rieti, la Fondazione Varrone, la Camera di Commercio, la Sabina Universitas e il CONI.

Prestigiosi anche gli sponsor della IV edizione che hanno creduto nel progetto di valorizzazione sportiva e territoriale come DimmidiSì, Kioene,Gruppo Cremonini, Intesa Sanpaolo.
Attivata anche un’importante collaborazione con il gruppo Interlinea ( Responsabile Sergio Palau) l’agenzia di comunicazione che annovera tra le sue referenze; la Linea Verde, Gruppo Cannon, Jafra, Sportit, Fisi, MND. Media partner il Corriere dello Sport-Stadio e SKY.

Rispondi