Nuovi podi conquistati dallo sci club Terminillo

Sulle nevi di Campo Felice, sabato 18, si sono svolte due gare del Trofeo Extreme Racing Equipment valide anche per il Trofeo Junior Race Nordica. In programma la disputa di due Slalom Speciali validi per le categorie: Super Baby, Baby, Cuccioli, Ragazzi, Allievi, Giovani e Senior.

Lo sci club Terminillo è salito sul podio quasi in ogni categoria. In totale, i podi conquistati dai portacolori dello sci club sono stati 14. Nello specifico: Maria Giulia Sattin si è imposta nella categoria Baby in tutte e due le gare, Paolo Sanelli, sempre categoria Baby, ha conquistato il primo posto nella prima gara e un secondo nella gara successiva; Greta Kichelmacher, categoria Ragazzi femminile, è salita sul secondo gradino del podio in tutte e due le gare alle spalle solo della bravissima Beatrice Moriconi (atleta ciociara vincitrice più volte del titolo nazionale di categoria); sempre nella categoria Ragazzi, ottima la prestazione di Eugenio Santoprete che ha dato filo da torcere agli avversari, conquistando un secondo e un terzo posto nella classifica generale, un primo e un secondo nella classifica del Comitato Regionale del Lazio; nella categoria Allievi, nelle donne, conquistati due terzi posti da Giorgia Condemi che sta ritrovando il suo stato di forma, negli uomini, Jacopo Runci, sfortunato nella prima gara, ha trovato il riscatto e è salito sul terzo gradino del podio nella seconda gara; infine nella categoria Giovani buone le prestazioni di Ilaria Di Giooacchino (terza in entrambe le gare) e Francesca Moscone che nella prima gara ha fatto segnare il secondo miglior tempo della sua categoria, mentre nella seconda gara ha pagato amaramente un erroraccio in pista.

Da segnalare anche le prestazioni degli altri ragazzi dello sci club Terminillo, piazzati appena sotto il podio. Per loro ci sarà modo di trovare riscatto nelle prossime gare di calendario. Tra l’altro, da giovedì a domenica, gli atleti più grandi (categoria Giovani) del club approderanno all’Abetone per 4 gare Fis di Coppa del Mondo Cittadini. A loro l’in bocca al lupo da parte di tutta la dirigenza del club.

Rispondi