Nomine in Curia

Il parroco di Quattrostrade, nonché coordinatore del settore amministrativo della Curia, monsignor Mariano Assogna è stato nominato dal vescovo membro del Collegio dei consultori, che risultava vacante di un componente (dato che il diritto canonico prevede il numero minimo di sei membri); l’organismo, che in diocesi costituisce un po’ il “senato” del vescovo, è stato così completato con il sacerdote che vi siede assieme agli altri confratelli già membri (don Giovanni Franchi, monsignor Ercole La Pietra, don Jean Baptiste Sano, don Fabrizio Borrello, padre Savino
D’Amelio).

Altra nomina riguarda invece l’Istituto diocesano sostentamento clero, nel cui consiglio di amministrazione entra, in sostituzione dell’architetto Elio Pietrolucci, deceduto nei mesi scorsi, il suo collega (anche lui, come Pietrolucci, già in forza, in diocesi, pure all’ufficio tecnico e alla commissione di arte sacra) Luigi Casula.

[download id=”621″]

Rispondi