Musica indipendente locale in ricordo di Riccardo Parlati

Si terrà presso il Piazzale degli Eroi di Contigliano (Rieti) il “Riccardo Music Festival”. L’evento musicale, che si svolgerà il 1° settembre (dalle ore 19 in poi), è proposto in ricordo di Riccardo Parlati, giovanissimo ragazzo scomparso prematuramente.

Sul palco si alterneranno molte band emergenti come gli Alyon, Hike, Brooks of Sheffield, Inside Out, Carlo Valente e Call from Heaven.

L’auspicio è che l’evento possa continuare negli anni con una partecipazione sempre crescente di band perché la musica, come sosteneva Charlie Parker, «è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza, se non la vivi non verrà mai fuori».

I famigliari insieme agli amici più stretti di Riccardo desiderano ricordarlo con una manifestazione musicale (una sua grande passione), il cui scopo principale è quello di dare spazio a gruppi musicali emergenti del Reatino che esprimono generi musicali vicini ai gusti di Riccardo che amava il blues ma apprezzava molto il rock, rock blues, reggae, musica popolare e i cantautori.

L’evento, ad ingresso libero, è patrocinato, tra gli altri, anche dall’Officina dell’Arte di Rieti. Per l’occasione, inoltre, sarà allestito uno stand per la distribuzione del libro di Riccardo “Racconti a mano libera”: chi vorrà potrà averlo in cambio di un’offerta che verrà destinata in beneficienza.

Durante la manifestazione ci sarà, inoltre, la possibilità di mangiare un pizza ed accompagnarla con un una buona bevanda.

Rispondi