Marcetellli. Riqualificazione serbatoi di approvviggionamento idrico

Giusto il tempo di superare la tornata elettorale che l’amministrazione guidata dal sindaco Raimondi si è subito rimessa in moto. Presso la cassa depositi e prestiti l’ente montano, disponeva di una giacenza, la quale costituiva un plafond per il pagamento di mutui. Dopo aver effettuato il recupero delle somme in perenzione, l’indirizzo politico delineato dall’amministrazione è stato incentrato sulla riqualificazione di 2 serbatoi comunali per l’accumulo idrico, posizionati nella parte nord del centro abitato, località salere.

«È di fondamentale importanza – dichiara l’assessore Mauro Marchetti – investire risorse nel sistema acquedotto; viviamo in un contesto dove molti paesi, soprattutto durante il periodo estivo vanno in carenza idrica, a Marcetelli anche grazie ad interventi tipo questo messo in atto, non si riscontrano problemi di mancanza di acqua nelle abitazioni private, ne siamo costretti a emettere ordinanze per la chiusura temporanea della fornitura».

A questa riqualificazione si è aggiunto un ulteriore intervento sempre lungo la linea dell’acquedotto e cioè il rifacimento delle centraline e di tutti i punti di diramazione, eliminando inopportune perdite; che come conseguenza ha apportato da subito, una diminuzione dei mc consumati e pagati alla Regione Lazio (ex- CAM).

Rispondi