Azienda Sanitaria Locale

Macchinari all’avanguardia per l’Oftamologia del de’ Lellis

L'Oftalmologia dell'ospedale de' Lellis di Rieti dotata di un microscopio di ultima generazione per interventi di microchirurgia oculare

La Direzione aziendale della Asl di Rieti ha dotato l’Unità di Oftalmologia dell’ospedale de’ Lellis di Rieti diretta dal dottor Fabio Fiormonte di un microscopio di ultima generazione dedicato alla microchirurgia oculare, provvisto di un’innovativa tecnologia in grado di fornire immagini chiare e intense dalla periferia alla retina e di sofisticati accessori per la chirurgia retinica.

È in grado di registrare in alta definizione qualunque procedura venga visualizzata in tempo reale su uno schermo, permettendo quindi la condivisione delle procedure con altri operatori a scopo formativo. La nuova apparecchiatura va ad aggiungersi al microscopio endoteliale e all’ecografo oculare, tecnologie acquisite dalla Direzione aziendale per l’Oftalmologia, nei mesi scorsi.

Il microscopio endoteliale viene utilizzato per la conta delle cellule endoteliali della cornea e permette di eseguire la diagnosi di molte patologie corneali ed uno screening della cornea dei pazienti più anziani da sottoporre a intervento di cataratta; l’ecografo oculare provvisto di UBM (ultrasound biomicroscopy) invece, permette di identificare patologie, soprattutto di origine neoplastica e/o degenerativa, di settori del bulbo oculare inaccessibili con altre metodiche.

 

Rispondi