Scuola

Lontananze perdute: gli studenti della Sisti incontrano Dacia Maraini

Dacia Maraini ed Eugenio Murrali incontreranno i ragazzi della scuola media “Basilio Sisti” per parlare insieme del libro «Lontananze perdute. La Sicilia di Dacia Maraini»

È la Sicilia perduta, quella che emerge in tante opere di Dacia Maraini, quella nella quale il libro di Eugenio Murrali propone un viaggio nel libro Lontananze perdute. La Sicilia di Dacia Maraini.

L’autore del volume, pubblicato da Giulio Perrone Editore, e la scrittrice siciliana, incontreranno lunedì i ragazzi della scuola media “Basilio Sisti”, per parlare insieme delle evocazioni e dei sentimenti che Murrali ha tirato fuori dalle pagine della Maraini, facendo emergere i sapori della sua infanzia, i luoghi delle sue radici, le atmosfere perdute di nonni e bisnonni che si dispiegano nei romanzi, nei racconti, nelle poesie, nelle opere teatrali e saggistiche uscite dalla sua penna.

L’incontro è organizzato dall’Istituto comprensivo Minervini-Sisti, che ha voluto coinvolgervi gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, insieme alla Libreria Moderna-Caffè letterario di via Garibaldi.

L’appuntamento è per lunedì 10 dicembre alle ore 10 presso la Sala dei Cordari ed è aperto a chiunque voglia intervenire.

Rispondi