Lo Sci Club Vazia del Terminillo a “La Sgambeda”

La stagione invernale dello Sci Club Vazia del Terminillo apre i battenti con La Sgambeda, la prima gran fondo del circuito internazionale FIS Marathon Cup.

Mancano pochi giorni all’appuntamento con il grande sci di fondo.

La Sgambeda, gara internazionale, sarà ripresa interamente da Rai Sport e noi dello Sci Club Vazia ci saremo con i nostri colori.

Si tratta del primo vero appuntamento con gli sci stretti, uno di quegli appuntamenti che contano perché apre le danze di tutto l’inverno.

In migliaia si troveranno ai nastri di partenza, dissipati lungo la piana di Livigno, amatori, agonisti e atleti di Coppa del Mondo, tutti saranno lì a far scivolare gli sci sulla neve, sperando di avere azzeccato la sciolina giusta lungo il nastro bianco che si srotola tra le case del centro e poi tra le baite, in mezzo ai boschi di larici e cirmoli, solca i pascoli degli alpeggi ricoperti di neve, costeggia il torrente Spöl e ritorna in paese per tagliare il traguardo.

La squadra dello Sci Club Vazia del Terminillo capitanata da Graziano Laudati e Luca Formichetti partirà mercoledì.

La prima gara la faranno venerdì 13 dicembre con La Sgambeda Classic, mezza maratona internazionale FIS su una distanza di 21 km mentre domenica 15 dicembre parteciperanno alla Sgambeda, gara internazionale di gran fondo che si svolge su due diverse distanze: Marathon (42 km in tecnica libera) o percorso breve (22,5 km in tecnica libera).

I reatini decideranno prima della partenza dove cimentarsi in base alle loro condizioni fisiche.

Rispondi