A lezione d’Europa: gli studenti incontrano il Movimento Federalista Europeo

Scoprire le radici dell’Unione Europea e conoscere la storia e le speranze di alcuni dei suoi padri fondatori, sono stati gli argomenti centrali dell’incontro che si è svolto il 17 febbraio nell’aula magna dell’Istituto Magistrale.

Dalle parole del segretario regionale del movimento, Mario Leone, le classi della scuola hanno potuto capire meglio l’importanza del Manifesto di Ventotene e soprattutto conoscere la storia di Altiero Spinelli e il suo contributo nella costruzione dell’Europa unita, come quello di Ernesto Rossi ed Ursula Hirschmann.

Rappresentanza diretta dei cittadini, politica estera unica, abolizione delle barriere doganali, questi i principi sui quali gli studenti si sono interrogati e confrontati.

È stata quindi un’occasione nella quale gli studenti hanno potuto acquisire elementi concettuali e storici al fine di maturare una propria opinione in vista del senso di cittadinanza, che un giorno diverrà matura e parte del loro essere persona.

A cura di Reporter a Scuola: Elena Antonini, Valeria Chiaretti

Rispondi