Eventi

Le fotografie di Uccio Santochirico al MuDA di Amatrice

Da oggi è possibile visitare la piccola mostra fotografica allestita nel Museo diocesano Multimediale di Amatrice da Uccio Santorichirico, operatore della Caritas originario di Matera.

Da oggi è possibile visitare la piccola mostra fotografica allestita nel Museo diocesano Multimediale di Amatrice da Uccio Santorichirico, operatore della Caritas originario di Matera. Le fotografie rimarranno esposte per tutto il mese di settembre, con l’appoggio della delegazione regionale Caritas di Basilicata.

Fotografie scattate e condivise per omaggiare soprattutto la perseveranza e il coraggio degli abitanti di questi paesi di montagna e per tentare di far comprendere, a chi viene da un’altra realtà, la difficoltosa situazione in cui si trovano a vivere tutti i cittadini che non vogliono abbandonare le loro terre. Foto scattate da un volontario che ha tentato di capire, e che ha partecipato al disagio, alle angosce dei terremotati, lui, come tanti altri, giovani e meno giovani, giunti durante l’emergenza da tutta Italia.

Le immagini, accompagnate da una piccola didascalia in fondo, raccontano un mondo, e colpiscono più delle parole. Parlano di speranza, di solidarietà, di unione, di attesa. Un’attesa lunga, che soltanto chi è qui da sempre può interamente capire cosa significa. Ma questa mostra è un momento per guardare indietro, a ciò che si è lasciato alle spalle; senza dimenticare il presente, perché è dal presente che nasce tutto. Perché ogni giorno cambia qualcosa, anche se impercettibilmente: è tutto in continuo cambiamento, anche noi.

Rispondi