L’Auditorium Varrone festeggia dieci anni

Nel mese di maggio 2006, esattamente 10 anni fa, la Fondazione Varrone, dopo intensi ed laboriosi lavori di riqualificazione, ha restituito alla città di Rieti la chiesa di Santa Scolastica, sotto forma di Auditorium Varrone.

In seguito ad un importante contratto con il quale la Diocesi di Rieti ha dato in comodato gratuito la Chiesa monumentale di Santa Scolastica, la Fondazione Varrone ha riqualificato questo patrimonio monumentale e architettonico mettendolo a disposizione della comunità reatina.

«In una società civile è vitale avere luoghi intorno ai quali si possano concentrare tutte le migliori energie intellettuali, creative e propositive» ha sottolineato il Presidente della Fondazione Varrone Antonio Valentini. «La Chiesa veniva utilizzata pochissimo, con questo progetto non solo è stata riqualificata, ma in questi dieci anni ha svolto un importante servizio alla comunità. Per la Fondazione il concetto di bene artistico e culturale non può prescindere da quello di “risorsa” per dare impulso concreto alla crescita socio-economica».

Al’interno dell’Auditorium si trova anche il pregevole organo in legno scolpito e dorato realizzato nel 1736 dal Catarinozzi e, anch’esso, completamente ristrutturato dalla Fondazione.

Dopo il primo concerto inaugurale nel maggio del 2006, le “Quattro Stagioni” di Vivaldi, splendidamente eseguite da un Ensemble di Roma Sinfonietta, si è aperta una lunga stagione non solo concertistica ma anche convegnistica di alto valore culturale, storico e sociale che prosegue con grande successo da dieci anni e annovera presso l’Auditorium Varrone oltre 200 eventi l’anno promossi non solo dalla Fondazione Varrone, ma da tante associazioni ed enti che hanno utilizzato questo luogo entrato ormai nel cuore dei reatini e della città.

In questo spazio suggestivo sono intervenuti illustri personaggi, come il Premio Oscar Ennio Morricone o scrittore Erri de Luca, oltre ai prestigiosi concerti del Reate Festival e a numerose rassegne internazionali e a convegni alla presenza di studiosi autorevoli.

One thought on “L’Auditorium Varrone festeggia dieci anni”

  1. Ileana Tozzi

    Valorizzato, non proprio restituito: la chiesa di Santa Scolastica era aperta, in una dignitosa condizione manutentiva. Il comodato d’uso ventennale stipulato tra Fondazione e Diocesi intervenne a dotare la città di uno spazio di grande fruibilità, in posizione centrale, senza snaturare l’edificio che è uno dei migliori esempi dell’architettura barocca a Rieti.

Rispondi