Sport

La Zeus si arrende a Scafati 87 a 82

La Zeus non riesce ad ottenere la vittoria nella terzultima giornata di campionato e si arrende al PalaMangano

La Zeus non riesce ad ottenere la vittoria nella terzultima giornata di campionato e si arrende al PalaMangano.
Partita che ha vissuto di tira e molla con Scafati che ha tentato la fuga varie volte ma con la Zeus che è sempre stata aggrappata al risultato fino agli ultimi secondi di gioco.

Per coach Rossi è mancato il piglio giusto per portare a casa la partita: «Ha prevalso la quadra con più voglia di vincere, riuscendo nel corso della partita, ad avere spesso il ritmo della gara in mano. La nostra prestazione invece è stata a corrente alternata. A fine stagione per vincere certi tipi di partite bisogna avere un approccio diverso rispetto a quello che abbiamo dimostrato oggi anche se ad un certo punto della partita siamo andati migliorando nella nostra attitudine difensiva ma senza mai girare definitivamente le sorti della gara. Complimenti a Scafati per avere avuto il merito di aver condotto la partita e fatto le giocate necessarie per vincerla, prendendo rimbalzi sporchi e combattendo su ogni pallone».

Givova Scafati vs Zeus Energy Group Rieti 87-82
Parziali: 29-33/22-15/16-13/20-21
Annibaldi, Berrettoni, Jackson 20, Tomasini 8, Casini, Toscano 4, Vildera 10, Conti 2, Jones 28 Carenza 10.

Rispondi