Cultura

“La Via del sale, Via di Civiltà”: a Pian de’ Valli un convegno sul patrimonio storico e culturale della Salaria

L’Associazione “Domenico Petrini” promuove un convegno sulla via Salaria nell'ambito di un progetto di conoscenza della storia della Sabina e dei suoi popoli

“Tota Sabina Civitas” è un programma dell’Associazione “Domenico Petrini” che si propone di diffondere la conoscenza della storia della Sabina e del popolo sabino. La proposta ha un fondamento tutto interno all’associazione e deriva da un pluritrentennale rapporto con cittadini europei e non solo. «Se la Storia della Sabina e dei Sabini non fosse così importante, anche quella minore, oltre quella degli Imperatori Flavi o dei primi Re di Roma, i nostri interlocutori Europei e non solo, non ci avrebbero sorpresi con la loro ammirazione, con il loro interesse e la loro curiosità quasi speculativa, tanto da rafforzare significativamente l’attività culturale in questo settore», spiegano dall’associazione.

Il filo conduttore del programma “Tota Sabina Civitas” è la via Salaria. La strada come un’arteria si dirama nel territorio che diventa Sabina e che genera altri popoli. A partire da questa visione prende vita il convegno su “La Via del sale, Via di Civiltà”, con l’obiettivo di far prendere coscienza di un immenso patrimonio, storico, paesaggistico e archeologico.

«Abbiamo l’obbligo morale di mettere in campo le nostre migliori energie per una adeguata tutela e una ponderata valorizzazione di questo patrimonio – aggiungono dall’Associazione “Domenico Petrini” – soprattutto per ciò che può significare in termini di sviluppo e promozione dei territori attraversati da questa antichissima ed importante arteria».

L’appuntamento culturale avrà luogo venerdì 9 agosto alle ore 17 presso la Sala Urp del Comune di Rieti a Pian de’ Valli, sul monte Terminillo. Relatori saranno lo storico e presidente dell’Associazione “Domenico Petrini” Pietro Nelli e gli archeologi Carlo Virili e Simone Nardelli.

Rispondi