Tecnologia

La tecnologia per valorizzare spiritualità, cultura e natura. Nuovo progetto per Rieti

Grazie al bando “Atelier Arte, Bellezza e Cultura”, «La città di Rieti si innova seguendo le orme di San Francesco, valorizzando la spiritualità, la cultura e la natura e ponendo l'accessibilità al primo posto»

«La città di Rieti si innova seguendo le orme di San Francesco, valorizzando la spiritualità, la cultura e la natura e ponendo l’accessibilità al primo posto». Così l’assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Rieti, Elisa Masotti in relazione al progetto “Il cammino di Francesco” della Skylab Studios che è tra le aziende vincitrici del bando “Atelier Arte, Bellezza e Cultura”, sottoscritto tra la Regione Lazio ed i Comuni di Roma, Civita di Bagnoregio, Cassino, Rieti e Formia.

«Skylab Studios propone una serie di servizi multimediali on demand, realizzando una web app accessibile tramite Qr Code, disponibile in tutto l’anello che, con Rieti al centro, vede coinvolti anche i comuni di Contigliano, Greccio, Colli sul Velino, Labro, Rivodutri, Poggio Bustone, Cantalice e Morro Reatino. Un’idea altamente innovativa che pone l’accessibilità al primo posto, grazie alle video guide LIS pensate per un pubblico di non udenti, alla targhe in Braille per i ciechi e con l’utilizzo di virtual tour immersivi per i luoghi non accessibili ai portatori di handicap o a causa delle barriere architettoniche. Protagonista indiscussa la realtà aumentata. Verrà costruito un percorso multimediale dedicato ai bambini che incontreranno, nelle varie tappe, uno speciale San Francesco a cartoni animati che prende vita e racconta la sua storia città per città».

L’azienda realizzerà l’innovazione, presentata dal direttore Marketing Marco Piastra al museo civico di Rieti, grazie ad un finanziamento a fondo perduto per progetti in grado di coniugare l’imprenditoria con la valorizzazione degli spazi fisici degli Atelier, attraverso la promozione e l’organizzazione di attività in grado di garantirne la fruizione e l’animazione.

Rispondi