Scuola

La sostenibilità nelle mani dei bambini

L'Istituto Comprensivo "Marconi - Sacchetti Sassetti" prosegue nelle inziative che hanno a cuore ecologia e qualità della vita dei bambini

Dopo aver preso parte al gioco “Annibale il serpente sostenibile”, l’Istituto Comprensivo “Marconi – Sacchetti Sassetti” ha invitato i rappresentanti dei genitori degli alunni a partecipare alla riunione che si terrà venerdì 6 marzo 2020 presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti.

Un’occasione per proporre e mettere in campo altre iniziative sul tema degli spostamenti sostenibili che mirano alla riduzione del traffico, e dunque alla conquista dell’autonomia dei bambini con un conseguente miglioramento della qualità dell’aria e della vivibilità della città.

I genitori degli alunni che frequentano la scuola Primaria e Secondaria di primo grado dell’Istituto saranno invitati a partecipare ad un sondaggio sugli spostamenti che interessano gli studenti, in modo da poter redigere un “Piano degli Spostamenti Casa-Scuola” che incentivi tutti verso forme di mobilità sostenibile.

Iniziative che rientrano nel progetto “A scuola ci andiamo da soli” promosso dal Comune di Rieti, nell’ambito di un progetto internazionale più ampio dal titolo: “La città dei bambini” (www.lacittadeibambini.org) ideato dall’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione (ISTC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) affinché i bambini possano assumere un ruolo attivo nella progettazione delle città e riappropriarsi dello spazio urbano.

Rispondi