La sinistra e la questione morale

«L’inquietante vicenda giudiziaria che coinvolge il Sindaco del terzo Comune della provincia, esponente del PD, ci preoccupa molto e mette ancora una volta in risalto la necessità di porre al centro delle nostre riflessioni la delicata questione del rapporto tra etica, politica e legalità».

È quanto si legge in un comunicato del Coordinamento provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà, che prosegue: «Non possiamo che attenderci, un passo indietro da parte del Sindaco di Cittaducale, in assenza del quale lo chiederemo ufficialmente, ed una riflessione collettiva all’interno della coalizione del centrosinistra sul tema della questione morale. Il nostro orientamento garantista ci impone di rispettare il presupposto di non colpevolezza ma i contorni della vicenda sin’ora emersi la rendono eticamente riprovevole e ci inducono a ritenere che tutto il centrosinistra debba intervenire affinchè simili vicende non gettino discredito sull’intera coalizione».

Secondo SEL è opportuno che «il centrosinistra civitese convochi immediatamente una assemblea tra i propri dirigenti, militanti ed elettori» perché «il rinnovamento della politica e dei Partiti passa anche attraverso criteri trasparenti di selezione della classe dirigente».

Rispondi