Musica

La musica di Nick The Nighfly aiuta il centro per l’autismo Sant’Eusanio

In una bella cornice di pubblico, si è tenuto al teatro Flavio Vespasiano il concerto di Nick The Nighfly e del suo 5et: un successo per l’iniziativa voluta dal Rotary Club di Rieti a favore del centro per l’autismo Sant’Eusanio

In una bella cornice di pubblico, si è tenuto al teatro Flavio Vespasiano il concerto di Nick The Nighfly e del suo 5et. Un successo per l’iniziativa voluta dal Rotary Club di Rieti a favore del Centro per l’autismo Sant’Eusanio.

L’artista scozzese, italiano d’adozione, animatore delle notti da più di trent’anni su Radio Montecarlo, ha entusiasmato il pubblico reatino, coinvolgendolo In ogni momento di un concerto che ha lambìto atmosfere jazz soul e pop, con omaggi anche a due grandi artisti italiani come Pino Daniele e Lucio Dalla.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente del club Giulio Mario Pizzoli che ha sottolineato come anche questa iniziativa, come tutte le altre varate e finanziate ogni anno, contribuisca al miglioramento della Comunità Locale e alla collaborazione con altre organizzazioni per stimolare ed attuare progetti per «servire al di sopra di ogni interesse personale», da sempre slogan del Rotary International.

Rispondi