“La famiglia: nucleo da preservare”: a Rieti il convegno internazionale

Si terrà a Rieti venerdì 25 settembre alle ore 17.30, presso il salone Papale del Vescovado di Rieti, il convegno internazionale “La famiglia: nucleo da preservare”.

L’incontro vedrà impegnati come relatori il vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, che proporrà una riflessione su “L’architettura della famiglia e le sue ricadute sociali” e il presidente di Italia Più, Raffaele Bonanni, che affronterà il tema “Lavoro e famiglie: speranze e futuro”. Luigi Ciampoli (Presidenza del Consiglio dei Ministri) affronterà l’argomento “La famiglia, nucleo centrale di una società del diritto”, mentre don Aldo Buonaiuto (Associazione Comunità Giovanni XXIII) parlerà di “Famiglie e solidarietà”. A moderare l’incontro sarà Piergiorgio Giacovazzo (Rai – Tg2).

La proposta guarda alla “Lettera alle famiglie” di San Giovanni Paolo II, e dunque si rivolge «non alla famiglia “in astratto”, ma ad ogni famiglia concreta di qualunque regione della terra, a qualsiasi longitudine e latitudine geografica si trovi e quale che sia la diversità e la complessità della sua cultura e della sua storia». Una famiglia intesa come «comunità di amore e di vita», come «realtà sociale saldamente radicata» e, «in modo tutto proprio», come «società sovrana, anche se condizionata sotto vari aspetti».

L’evento è organizzato in concomitanza della visita ufficiale del corpo diplomatico della Santa Sede, che verrà a porgere il Saluto al nuovo vescovo di Rieti. La visita diplomatica si protrarrà nella Valle Santa reatina sino al 27 settembre.

Rispondi