Teatro

La compagnia teatrale Sipario Rosso porta sorrisi ad Amatrice

Spostato al 21 agosto lo spettacolo che la compagnia Sipario Rosso insieme alla compagnia teatrale amatriciana porterà nelle zone terremotate.

La compagnia teatrale reatina Sipario Rosso porta spensierati sorrisi alla popolazione terremotata di Amatrice.

Il gruppo vernacolare record di spettatori, dai primissimi momenti dopo la tragedia del 24 Agosto, si è subito mobilitata subito per dare un aiuto concreto alla popolazione di Amatrice ed Accumoli, dalla raccolta viveri, alla consegna di primissimo materiale didattico per le scuole.

L’esigenza poi si è spostata sulla necessità di sposare un progetto che fosse aderente con la storia del gruppo teatrale e così il dialetto è divenuto centrale per un’altra grande azione di solidarietà: aiutare con tutti i mezzi possibili la compagnia teatrale amatriciana.

Questo gemellaggio fra le due realtà espressive teatrali della provincia di Rieti, avverrà il 21 agosto, quando Sipario Rosso sarà il primo gruppo a riportare il vernacolo reatino nelle terre distrutte dal terremoto.

Ancora una volta l’arte e la cultura, dimostrano di essere la luce che mai si spegne neanche nei momenti più bui.

Rispondi