La Centrale del Latte apre le porte alla stampa

Assaggi, appunti e piacevoli conversazioni sulla filiera virtuosa della centrale del latte di Rieti. È stata un successo la giornata dedicata dalla Centrale del Latte di Rieti agli operatori del settore stampa, che hanno passato una giornata in azienda, per rendersi conto di persona, e dunque comunicare al meglio, le peculiarità di un’eccellenza tutta reatina.

Un evento fortemente voluto dal presidente Marco Lorenzoni, che si inquadra nell’ambito delle molteplici iniziative per bambini ed adulti messe in campo dalla Clar negli ultimi mesi. Tutto per informare i consumatori circa l’iter di alta qualità che porta, nel minor tempo possibile, il latte da selezionate stalle locali alla centrale, per essere confezionato secondo rigorosi standard di igiene e sicurezza.

«Abbiamo investito circa 650mila euro solo nel 2017 e 2018 – ha spiegato Lorenzoni – per investimenti di vario tipo. Dagli eventi all’asfalto del piazzale, fino agli accordi con i supermercati: tutto per offrire al consumatore il miglior servizio possibile».

La Clar dispone di un’ampia varietà di prodotti derivati dal «buon latte fresco proveniente da stalle del territorio». E proprio le stalle saranno aperte al pubblico domenica 3 giugno, grazie all’evento “Porte Aperte in Fattoria”. Sarà una visita guidata in alcuni allevamenti selezionati, che hanno accettato di ospitare quanti sono interessati a una visita didattica, pensata in particolar modo per le famiglie, con degustazione di prodotti locali.

Grande attesa anche per la festa di domenica 10 giugno: l’evento “Benvenuti alla Centrale del Latte” evento prevede, dalle ore 9 in poi, previa prenotazione sul sito, una visita guidata alla Centrale del Latte in piena attività produttiva, alle 12,30 un saluto delle autorità, alle 13 la benedizione impartita dal vescovo Domenico seguita da un pranzo a base di prodotti tipici del nostro territorio: formaggi della centrale del latte, salumi della ditta Sano di Amatrice e la tradizionale “Amatriciana”. Il tutto sapientemente preparato dal catering del ristorante Roma di Amatrice e con il servizio affidato ai ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Amatrice.

Il pranzo è aperto a tutti coloro che volessero prendervi parte, indipendentemente dalla prenotazione del tour guidato in azienda.

Nel primo pomeriggio prenderà vita anche un importante spettacolo di intrattenimento, con acrobati internazionali che si alterneranno sul palco accompagnati dalla possente voce di una vocalist londinese. Per i più piccoli, dalle ore 10 sarà operativa una squadra di animatori professionisti, che faranno divertire i bimbi con gonfiabili, tanti giochi e moltissime sorprese. È possibile prenotarsi gratuitamente sul sito centralelatterieti.com.

Rispondi