Kenny Moreno allenerà il giovanile della Fortitudo

Mancano ancora 48 ore dall’inizio della preparazione atletica per la Fortitudo Città di Rieti, ma quello che doveva essere un tranquillo weekend prima dell’inizio si sta trasformando in un tam tam di notizie che si rincorrono per l’arrivo dell’ultima pedina, un opposto, che dovrebbe chiudere il roster amarantoceleste.

Davide Carloni, presidente del club commenta così: «A dire la verità, l’avevamo trovato la settimana scorsa, ma non è stato possibile tesserarla per via di alcune problematiche di transfert, per noi sarebbe stata la materializzazione di un sogno e così gli abbiamo chiesto, visto che non potrà giocare, di allenarci il settore giovanile, perché su questa storia vorremmo vederci chiaro».

Si tratta di Kenny Moreno, la sua carriera inizia in Colombia , dove prende parte dal 1992 alle competizioni regionali. Nel 1998 viene ingaggiata dal Leite Nestlè nel campionato brasiliano. Nelle due stagioni successive gioca nel camionato argentino per il Catamarca Volley, con cui ottiene anche un secondo posto nel 2000.

Nel 2001 si trasferisce per motivi di studio negli Stati Uniti d’Amerrca, dove gioca per il Columbia College of Missouri, con cui vince il campionato universitario statunitense NAIA, venendo anche eletta Most Valuable Player. Nella stagione 2002-03 debutta nella Serie A2 italiana con il Volley Club Padova; le tre stagioni successive gioca in Serie A1 nel Volley 2002 Forlì. Nel 2005 gioca per la prima volta nella nazionale colombiana, vincendo la medaglia di bronzo ai XV Giochi Bolivariani.

Dal 2006 al 2008 gioca nel campionato giapponese per il JT Marvelous. Nellastagione 2008-09 torna nella Serie A2 italiana per giocare con l’Aprilia Volley, con cui conquista la promozione in Serie A1. Dal 2009 al 2011 gioca nel campionato sudcoreano per il Suwon Hyundai Engineering & Construction Hillstate Volleyball Team, con cui disputa due volte la finale di campionato, vincendo la seconda.

Nella stagione 2011-12 torna in Italia per giocare nel Parma Volley Girls, ma a metà campionato si trasferisce nella squadra di Baku dell’İqtisadçı Voleybol.

Intanto il lavoro della Fortitudo prosegue, tra domani e lunedì. In ogni caso si dovrà chiudere lo staff di giocatrici con un ultimo innesto, la società, proprio dopo questo diniego federale è intenzionata ad inseguire comunque l’ultimo tassello, potrebbe trattarsi si Vanessa Tomatelli, lo scorso anno in B2 a Vignola oppure Rosy Tosceva, lo scorso anno in B2 a Cirò.

Rispondi