Istituto di Studi Sabini: “Ora o mai più. Storie dalla A alla Z”

Sabato 24 maggio, il secondo appuntamento de “Il Maggio dei Libri” organizzato a Mentana dall’Istituto di Studi Sabini.

Nell’appuntamento in programma presso la Biblioteca comunale, verrà presentato il libro “Ora o mai più. Storie dalla A alla Z”, della scrittrice Alessia Rocco, edito da Jean Luc Bertoni Editore.
L’appuntamento rappresenta anche l’atto finale della II edizione del “Sabato d’Autore”, l’ormai consolidata rassegna di incontri letterari organizzata dalla sezione Sabina Romana dell’Associazione culturale Istituto di Studi Sabini: la sezione mentanese dell’Associazione è già all’opera per selezionare i libri e gli autori della III edizione che partirà a ottobre.
L’incontro con la scrittrice Alessia Rocco è quindi previsto alle ore 17.00, con la presenza di Marina Pasqui ed Elisabetta Centore che leggeranno alcuni brani tratti dal libro.

Ora o mai più è uno spazio organizzato, un unico piccolo cosmo sorretto da un’armonia latente che dà vita ad una polifonia corale. Il principio organizzativo alla base della raccolta è molto semplice: la successione delle lettere dell’alfabeto. Dalla A alla Zeta è come dire dall’Alfa all’Omega, dall’inizio alla fine.
Attraverso il linguaggio morbido della quotidianità, ma venato di una suggestiva commistione poetica, le ventuno confessioni di Ora o mai più imprimono immagini e sensazioni a fondo nella mente. La prosa asseconda in particolar modo un percorso dell’interiorità, fino a risultare un’indagine psicologica disillusa e talvolta spietata. Grazie a parole che si impongono con la semplicità e l’evidenza delle cose definitive, ognuna di queste testimonianze diventa una piccola istantanea, una “fotografia che non stinge, che resta attaccata alle pareti dei nostri stomaci, che ci incarta il cuore e non ci mette in bocca nient’altro che silenzio”.
Ora o mai più, un album di voci che raccontano come l’amore e la morte condizionano la nostra esistenza terrena: nel bene e nel male, essi sono la vita stessa.

Alessia Rocco, napoletana, classe 1975, vive nella provincia romana. È laureata in Giurisprudenza e la grande passione della sua vita è la scrittura. Esordisce nel 2007 pubblicando alcune liriche nel volume miscellaneo Concept gusto, a cura della Società Editoriale Arpanet. Nel 2012 Bertoni Editore seleziona un suo racconto, intitolato Ultimo etto, per l’inclusione nella raccolta Tracce. Ha all’attivo diverse pubblicazioni in prosa e in versi, tra le quali alcuni racconti apparsi sul settimanale Confidenze edito dal gruppo Mondadori, e si occupa anche di correzioni di bozze e recensioni letterarie. E un’appassionata di cinema, dei pittori impressionisti, della letteratura francese e russa e di Pablo Neruda. Ama viaggiare e andare per musei.

Rispondi