Intrattenuti a morte. Tutto ha perfettamente senso

Una riflessione generale sui media in rapporto a guerre, violenza, repressioni: è l’album Amused to death dell’ex Pink Floyd Roger Waters. All’epoca della pubblicazione (1992), rappresentava uno sguardo allarmato su una società sempre meno consapevole e sempre più in balia dei suoi schermi televisivi.

Ventitré anni dopo, il disco suona ancora preoccupantemente attuale, forse profetico. Anche perché il problema ha continuato a crescere in termini di complessità e urgenza: oggi la televisione è solo una delle tante possibili distrazioni a nostra disposizione. L’equivoco tra informazione e intrattenimento ci segue ormai sempre e ovunque: attraverso i computer portatili, i tablet, gli smartphone, gli smartwatch. Grandi e piccoli schermi catturano i nostri occhi, mentre i dilemmi e le ingiustizie del mondo reale tendono a rimanere sempre più fuori campo.

Nella analisi offerta da Waters nel 1992, da un lato la TV inchioda i regimi repressivi alle loro responsabilità (era il caso della protesta in Cina), dall’altro nutre la cinica indifferenza del telespettatore occidentale, ormai assuefatto a qualunque “spettacolo”. Al punto da banalizzare anche la guerra, fin quasi a ridurla ad una sorta di video-game, o alla cronaca di un evento sportivo.

Nel disco è una scimmia – allegoria del genere umano – a fare zapping col televisore, del tutto indifferente a ciò che guarda. È diversa dal telespettatore-uomo? Waters immagina alieni sbarcare sulla Terra dopo la fine del mondo e studiare il comportamento della scimmia, mentre l’umanità è già ridotta ad ombre (come molte vittime di Hiroshima).

Nel brano che chiude e dà il titolo all’album, gli studiosi alieni scoprono le ombre, che un tempo erano uomini, riunite attorno ad apparecchi TV; concludono così che la specie umana si è estinta perché «si è intrattenuta a morte» (in inglese: Amused itself to death).

Opportuna dunque la riedizione dell’opera di Waters prevista per il prossimo 24 luglio. «La maggior parte di ciò che avevo da dire – ha dichiarato il musicista – è purtroppo attuale ancora oggi ed è forse ancora più rilevante per la nostra situazione rispetto al 1992».

Amused to Death 2015 sarà disponibile nei formati CD, CD / Blu-ray, Hi-res digital download, 2LP da 200 grammi ed in una edizione limitata composta da 2 picture disc.


[col col=6]

Perfect Sense

Part 1

[HAL]:
Stop Dave
Will you stop Dave?
Stop Dave
I’m afraid
I’m afraid
Dave, my mind is going
I can feel it
I can feel it
My mind is going
There is no question about it
I can feel it
I can feel it
I can feel it
I’m afraid

The monkey sat on a pile of stone
And he stared at the broken bone in his hand
Strains of a Viennese quartet rang out across the land
The monkey looked up at the stars
And he thought to himself
«Memory is a stranger,
history is for fools»
And he cleaned his hands in a pool of holy writing
Turned his back on the garden and set out for the nearest town

Hold on hold on soldier
When you add it all up
The tears and the marrowbone
There’s an ounce of gold
And an ounce of pride in each ledger
And the Germans kill the Jews
And the Jews kill the Arabs
And the Arabs kill the hostages
And that is the news
And is it any wonder that the monkey’s confused
He said «Mama Mama, the President’s a fool
Why do I have to keep reading these technical manuals»
And the joint chiefs of staff
And the brokers on Wall Street said
«Don’t make us laugh, you’re a smart kid
Time is linear
Memory’s a stranger
History is for fools
Man is a tool in the hands
Of the great God Almighty»
And they gave him command of a nuclear submarine
Sent him back in search of the Garden of Eden

Part 2

Can’t you see
It all makes perfect sense
Expressed in dollars and cents,
Pounds, shillings and pence
Can’t you see
It all makes perfect sense

Little black soul departs in perfect focus
«Hold on soldier»
Prime time fodder for the News at Nine
«Hold on, hold on soldier»
Darling is the child warm in the bed tonight

[Marv Albert:] «Hi everybody I’m Marv Albert
And welcome to our telecast
Coming to you live from Memorial Stadium
It’s a beautiful day
And today we expect a sensational matchup
But first our global anthem»

Can’t you see
It all makes perfect sense
Expressed in dollars and cents,
Pounds, shillings and pence
Can’t you see
It all makes perfect sense

[Marv:] «And here come the players
As I speak to you now, the captain
Has his cross hairs zeroed in on the oil rig
He’s at periscope depth
It looks to me like he’s going to attack
By the way did you know that a submarine
Captain earns 200.000 dollars a year?»
[Edward:] «That’s less tax Marv»
[Marv:] «Yeah, less tax. thank you Edward»
[Edward:] «You’re welcome»
[Marv:] «Now back to the game… he fires one… yes
There goes two; both fish are running
The rig is going into a prevent defense
Will they make it? I don’t think so
Look out! Look at that baby burn!»

Can’t you see
It all makes perfect sense
Expressed in dollars and cents,
Pounds, shillings and pence
Can’t you see
It all makes perfect sense
Can’t you see
It all makes perfect sense

[/col]
[col col=6]

Ha perfettamente senso

Parte 1

(HAL- fuoricampo):
Fermati Dave.
Ti fermerai Dave?
Fermati Dave.
Ho paura.
Ho paura.
Dave, la mia mente se ne sta andando.
Lo sento.
Lo sento.
La mia mente se ne sta andando.
Non ci sono dubbi.
Lo sento.
Lo sento.
Lo sento.
Ho paura.

E la scimmia si accomodò su una pila di pietre
E guardò fisso l’osso rotto nella sua mano
E i toni di un quartetto viennese risuonarono sulla vallata
E la scimmia guardò su alle stelle
E pensò tra sé e sé
«La memoria è un’estranea,
la storia è per i folli
»
E si pulì la mano in un lavabo di sacra scrittura
Diede le spalle al giardino e uscì dirigendosi verso la città più vicina

Tieni duro, tieni duro soldato
Quando aggiungi tutto al di sopra
delle lacrime e del midollo osseo
C’è un’oncia d’oro
E un briciolo di orgoglio in ogni registro
E i tedeschi uccisero gli ebrei
E gli ebrei uccisero gli arabi
E gli arabi uccisero gli ostaggi
E questa è la notizia
È così sorprendente che la scimmia sia confusa?
Disse: «Mamma, il presidente è un folle
Perché devo continuare a leggere questi manuali tecnici?»
E il consiglio di stato maggiore
E i broker di Wall Street dissero
«Non farci ridere, sei un ragazzo sveglio
Il tempo è lineare
La memoria è una estranea
La storia è solo per folli
L’uomo è uno strumento nelle mani
Del grande Iddio onnipotente»
E gli danno il comando di un sottomarino nucleare
E lo spediscono indietro alla ricerca del giardino dell’Eden.

Parte 2

Non vedi
Tutto ha perfettamente senso
Espresso in dollari e centesimi
Sterline, scellini e pence
Non vedi
Tutto ha perfettamente senso

Una piccola anima nera fluisce via, in una inquadratura perfetta
«Tieni duro soldato»
Cibo di prima qualità per il notiziario delle nove
«Tieni duro soldato»
Cara il bambino è al calduccio nel letto stanotte?

[Marv Albert:] «Ciao a tutti, sono Marv Albert
e benvenuti alla nostra trasmissione
in diretta dallo Stadio della Memoria
È una giornata bellissima
E oggi ci aspettiamo un sensazionale match
Ma prima il nostro inno globale»

Non vedi
Tutto ha perfettamente senso
Espresso in dollari e centesimi
Sterline, scellini e pence
Non vedi
Tutto ha perfettamente senso

[Marv:] «Ed ecco i giocatori
mentre vi parlo il capitano
Ha il suo mirino puntato sulla piattaforma petrolifera
È al periscopio di profondità,
mi pare che abbia intenzione di attaccare.
A proposito, sapete che il comandante di un sottomarino
Guadagna 200.000 dollari annui?»
[Edward:] «Meno le tasse»
[Marv:] «Sì, meno le tasse, grazie Edward»
[Edward:] «Prego»
[Marv:] «Ora torniamo al gioco… ne ha sparato uno… sì
Ora sono due; entrambi stanno correndo
L’impianto di perforazione sta tentando una difesa preventiva
Saranno in grado di farlo? Non penso
Attenzione! Guardate come brucia!»

Non vedi
Tutto ha perfettamente senso
Espresso in dollari e centesimi
Sterline, scellini e pence
Non vedi
Tutto ha perfettamente senso
Non vedi
Tutto ha perfettamente senso

[/col]

Rispondi