Intervento “Giovani per Rieti” inserito nel bando Asap “Noi, cittadini attivi”

“Giovani per Rieti” è il titolo dell’intervento educativo e formativo approvato dall’Asap Lazio, all’interno del Bando Progetto scuola “Noi, cittadini attivi” per la sensibilizzazione degli studenti degli istituti scolastici secondari di secondo grado della Regione Lazio in tema di Servizio Civile Nazionale. Il progetto ha interessato gli studenti dell’Istituto professionale di Stato Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Costaggini” coinvolti dall’Informagiovani del Comune di Rieti in qualità di ente promotore.

L’iniziativa è nata con lo scopo di creare legami tra i giovani e il mondo del volontariato e in particolare del Servizio Civile Nazionale. Tale intervento ha visto la partecipazione attiva di una decina di studenti, i quali, dopo numerosi incontri formativi sul tema del turismo locale e religioso e dell’accoglienza, hanno elaborato un percorso fotografico che è già a disposizione di tutta la comunità e dei turisti.

Attraversando le vie della città, i ragazzi hanno apprezzato le bellezze del centro storico e con stupore hanno documentato, scoperto e riscoperto luoghi, monumenti, paesaggi e storie con l’obiettivo di trasmettere la voglia e l’interesse per Rieti a coetanei vicini e lontani e per dare un segno tangibile al loro lavoro incentivando così il turismo giovane.

Gli studenti hanno immortalato con magnifici scatti fotografici gli scorci più belli del centro storico di Rieti per realizzare, come prodotto finale, una mostra online. Infine, attraverso una video testimonianza, hanno raccontato la loro esperienza e il loro coinvolgimento all’interno del gruppo che li ha uniti in questa esperienza formativa.

Tutto questo è frutto di diversi incontri tra i ragazzi e l’Informagiovani coordinati dalle responsabili della struttura e dai volontari di Servizio Civile Nazionale in forza all’Ufficio Turistico del Comune di Rieti.

Il risultato di questo bellissimo incontro generazionale, estremamente creativo, è già disponibile sul sito www.informagiovanirieti.it e sul canale youtube http://m.youtube.com/watch?v=kMgvdd4pbE4

Rispondi