Associazioni cattoliche

Incontro a Palazzo Papale per le delegazioni del Lazio dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Lo scorso 16 febbraio nelle sale di Palazzo Papale si è tenuto un incontro tra i Cerimonieri ed i Tesorieri provenienti da tutte le delegazioni del Lazio dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Il giorno 16 febbraio 2019, presso gli splendidi saloni della Curia Vescovile di Rieti, si è tenuto un incontro tra i Cerimonieri ed i Tesorieri provenienti da tutte le delegazioni del Lazio dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Oltre 40 partecipanti, provenienti dalle otto delegazioni laziali, nell’incantevole Sala degli Stemmi, hanno incontrato i Cerimonieri della Luogotenenza per l’Italia Centrale (il Cav. Gr.
Croce Giancarlo Imbrighi, il Comm. Francesco Smedile ed il Comm. Stefano Petrillo) i quali hanno tenuto una vera e propria “lectio magistralis” su tutte le tematiche legate alla gestione delle Cerimonie dell’Ordine del Santo Sepolcro.

Tutti i Cerimonieri del Lazio, coordinati dal reatino Cerimoniere di Sezione, Gr. Uff. Geom. Angelo Lanaro, il rispetto e la doverosa applicazione delle regole del Cerimoniale dell’Ordine, quello di Stato, quello laico e – non per ultimo – quello religioso, hanno spinto la Preside della Sezione Lazio, la ”nostra” reatina Dama di Commenda con placca Anna Maria Iacoboni Munzi, a volere fortemente questo evento, volto al miglioramento ed alla formazione di tutti i Cerimonieri.

Va altrettanto evidenziato l’incontro fatto in contemporanea con tutti i Tesorieri delle Delegazioni del Lazio, a cui il reatino Gr. Uff. Geom. Pierino Mitrotti (Tesoriere della Sezione Lazio) ha ricordato i principi contabili, di trasparenza e della buona organizzazione che sono alla base di qualsiasi attività dell’Ordine. La scrupolosa, trasparente e parsimoniosa gestione delle donazioni, che l’Ordine raccoglie tra i propri Cavalieri, permette di poter realizzare la nostra missione di portare il massimo degli aiuti possibili in Terra Santa.

Un ringraziamento particolare da parte dell’Ordine va al vescovo di Rieti monsignor Domenico Pompili il quale ha messo a disposizione le sale di Palazzo Papale e al Luogotenente dell’Ordine, S.E. Cav. di Gr. Croce Dr. ing. Luigi Giulianelli, per aver permesso l’organizzazione dell’evento.

Rispondi