In due è meglio

L’Angelo col fonografo consiglia una musica luminosa, sorprendente, delicata. Cinque minuti di scintillante ipnosi dal contrappunto rigoroso, ma fatto con incastri leggerissimi di piccole cellule melodiche che si inseguono un tappeto accordi sospesi e sull’incessante pulsare delle note basse.

Rispondi