Chiesa di Rieti

Il vescovo Domenico in visita all’Agenzia Generali di Porta d’Arce: «Non siate solo erogatori di servizi»

Proseguono le benedizioni del vescovo Domenico ad aziende e attività commerciali del territorio: lunedì 29 aprile monsignor Pompili si è recato in visita all'Agenzia assicurativa Generali Italia di Rieti Porta d'Arce

Come consuetudine in tempo pasquale, proseguono le benedizioni del vescovo Domenico ad aziende e attività commerciali del territorio. Lunedì 29 aprile monsignor Pompili si è recato in visita all’Agenzia assicurativa Generali Italia di Rieti a Porta d’Arce, accompagnato da don Valerio Shango, direttore dell’Ufficio diocesano Problemi Sociali e Lavoro.

Una mattinata di confronto sulle tematiche e le criticità che caratterizzano il settore, e sulle difficoltà oggettive che vive il territorio reatino in questo momento, il più delle volte strettamente legate all’isolamento dovuto alle scarse o poco potenziate infrastrutture.

Il team dell’Agente Carlo Franciosi ha illustrato al vescovo gli ostacoli che si affrontano quotidianamente sulla piazza di Rieti, motivo per cui l’agenzia assicurativa nonostante il legame affettivo ormai venticinquennale con la nostra provincia è stata indotta a spostarsi anche su Roma e Fiano Romano.

«Vi invito a fare questo lavoro con passione e vicinanza verso le persone, e non solamente nel ruolo di semplici erogatori di servizi o di nozioni», ha detto monsignor Pompili visitando gli uffici e conoscendo i dipendenti dell’Agenzia. A seguire un momento di preghiera collettivo e la benedizione dei locali, prima di lasciare spazio alla convivialità per fare colazione insieme.

Rispondi