Il sindaco: con Sprino l’Europa è più vicina ai cittadini

Al via, con un’ampia offerta di eventi, la settimana dell’Europa promossa dal Comune di Rieti e dal Comitato Gemellaggi nell’ambito del progetto SPRINO finanziato dal programma dell’Unione europea “Europa per i cittadini”.

Le iniziative, che prevedono la partecipazione attiva di cittadini e scuole, avranno inizio venerdì 9 ottobre (ore 9.30 aula consiliare del Comune) con l’accoglienza da parte del sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, della delegazione di oltre cento ospiti provenienti dalle città gemellate di Nordhorn (Germania) e Saint-Pierre-les-Elbeuf (Francia).

Grazie al progetto SPRINO numerose famiglie reatine, che hanno aderito all’iniziativa rispondendo alla call, ospiteranno fino al 12 ottobre le delegazioni delle due città gemellate con Rieti. Il programma prevede, infatti, diverse occasioni di confronto nel segno dell’amicizia, della fratellanza e della cooperazione.

Le delegazioni visiteranno la città di Rieti e parteciperanno alle iniziative curate dai partner del progetto, come la CNA e l’Istituto superiore “C. Rosatelli”, e da altre realtà locali, come l’Istituto Alberghiero “R. A. Costaggini”, il Liceo Classico “M. T. Varrone”, l’associazione Rena, la Sabina Universitas, l’Istituto magistrale “Elena Principessa di Napoli” e il Teatro Rigodon.

Nell’ambito dei workshop previsti nel programma interverranno, fra gli altri, rappresentanti delle istituzioni europee e nazionali, quali il Comitato delle Regioni dell’Unione Europea, l’Agenzia nazionale per i Giovani della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Anci.


Rispondi