Il Santo Padre incontrerà tre vittime di abusi commessi dal Clero

Papa Francesco il prossimo fine settimana incontrerà tre vittime di abusi commessi dal Clero in Cile per chiedere loro perdono.

Le accoglierà a Casa Santa Marta: rispettivamente Juan Carlos Cruz, James Hamilton e Jose Andrés Murillo; a dichiararlo è stato il direttore della sala stampa della Santa Sede, Greg Burke.

«Il Papa li ringrazia per aver accettato il suo invito» prosegue il portavoce vaticano «Durante questi giorni di incontro personale e fraterno, desidera chiedere loro perdono, condividere il loro dolore e la sua vergogna per quanto hanno sofferto e, soprattutto, ascoltare tutti i loro suggerimenti al fine di evitare che si ripetano tali fatti riprovevoli».

«Il Papa riceverà le vittime individualmente, lasciando parlare ciascuno di loro tutto il tempo necessario», precisa Burke.

«Il Santo Padre – conclude – chiede preghiere per la Chiesa in Cile in questo momento doloroso, auspicando che questi incontri possano svolgersi in un clima di serena fiducia ed essere un passo fondamentale per rimediare ed evitare per sempre gli abusi di coscienza, di potere e, in particolare, sessuali in seno alla Chiesa».

Rispondi