Il Roseto Vacunae Rosae partecipa a “In nome della rosa”

Grandi Giardini Italiani – il network dei più bei giardini visitabili in Italia – dedica alla rosa, fiore tra i più amati e affascinanti, l’itinerario ”In Nome della Rosa”.

Nei mesi di maggio e giugno – infatti – quando le fioriture dei roseti raggiungono il massimo dello splendore, Grandi Giardini Italiani promuove la visita di 33 giardini del circuito, un’occasione unica per conoscere o riscoprire importanti collezioni di rose antiche.

In Provincia di Rieti partecipa all’iniziativa il Roseto Vacunae Rosae di Roccantica.

Il roseto propone un viaggio storico, culturale e artistico nel mondo della rosa. È formato da 130 settori e da percorsi tutti tematici: in ogni settore infatti è presente un gruppo di rose omogeneo per lo sviluppo botanico, per storia, per colori e profumi. Il roseto Vacunae Rosae incanta il visitatore per varietà di specie e vastità, tanto da essere considerato dagli esperti uno dei più importanti roseti tematici al mondo: 18 mila metri quadri di estensione, 9 fontane con 28 pompe sommerse, 7 balconate per la lunghezza di 1 Km di muretto a secco, 7.000 rosai con ben 5.000 varietà di rose.

Con le sue essenze odorose, i variopinti petali e le note musicali suonate dai giochi d’acqua, il roseto accompagna la mente in un viaggio storico, culturale ed artistico nell’universo della regina dei fiori.

Per info e orari di apertura: http://www.grandigiardini.it

Rispondi