Scuola

Il “Mozziciclatore” del Rosatelli riceve il plauso della Regione Lazio

L'idea del "Mozziciclatore" dell'istituto superiore Celestino Rosatelli è piaciuta e la Regione l'ha scelta tra tutte le scuole del Lazio insieme ad altri trentanove progetti

L’idea del “Mozziciclatore” dell’istituto superiore Celestino Rosatelli è piaciuta e la Regione l’ha scelta tra tutte le scuole del Lazio insieme ad altri trentanove progetti.

I ragazzi della 2GA, indirizzo Gestione delle Acque e Risanamento Ambientale, insieme ai partner dell’iniziativa “Startupper Tra i Banchi di Scuola, Fondazione Mondo Digitale“, hanno pensato a un oggetto che potesse raccogliere i mozziconi di sigarette per poi riciclarli tramite le aziende preposte al ritiro: così è nato il mozziciclatore, un secchione che raccoglie le cicche, dotato di codice QR di riconoscimento dell’utente (con app gratuita) e con sensori di rilevamento del numero di cicche introdotte, in modo da poter accedere anche ad un buono spesa.

I mozziconi raccolti avranno poi nuova vita in materiali edili, asfalto e abbigliamento.

Il Team del Rosatelli presenterà il proprio progetto a giorni nell’ambito della manifestazione internazionale RomeCup2021.

Rispondi