Televisione

Il “Gesù di Nazareth” di Zeffirelli sabato e domenica su Rai Premium

“Gesù di Nazareth” lo sceneggiato televisivo diretto da Franco Zeffirelli, sarà proposto da Rai Premium nel fine settimana di Pasqua in quattro puntate, le prime due in onda sabato 11 aprile alle 16 e le altre due il giorno dopo allo stesso orario

“Gesù di Nazareth” lo sceneggiato televisivo diretto da Franco Zeffirelli oggi potrebbe essere definito un “kolossal”. Rai Premium (canale 25 del digitale terrestre) lo proporrà nel fine settimana di Pasqua in quattro puntate. Le prime due in onda sabato 11 aprile alle 16 e le altre due il giorno dopo allo stesso orario

Una delle più spettacolari produzioni televisive degli anni settanta nella quale viene narrata la vita di Gesù Cristo secondo i Vangeli ed i canoni tradizionali con integrazioni e rimandi ad episodi tratti dai Vangeli apocrifi. Un ritratto che parte dalla nascita, attraversa la gioventù, il battesimo e i miracoli, per culminare con la morte e la resurrezione.

La sceneggiatura fu realizzata, in sole quattro settimane, da Franco Zeffirelli, Suso Cecchi D’Amico, David Butler, lo scrittore cattolico Anthony Burgess e con la consulenza storico-teologica di monsignor Pietro Rossano. Tutto questo determinò un racconto capace di coniugare la fede alla storia e alla tecnica cinematografica.

Un coproduzione italo-inglese con un cast di alto livello formato tutto da star internazionali, come Robert Powell nella parte di Gesù, Olivia Hussey in quella di Maria e con attori del calibro di Laurence Olivier, Christopher Plummer, Anthony Quinn, Peter Ustinov, Michael York, Olivia Hussey, Claudia Cardinale, Rod Steiger, Fernando Rey, Ernest Borgnine, James Farentino, James Earl Jones e Renato Rascel.

Vincitore nel 1978 di due Nastri d’Argento, scenografia e fotografia.

Rispondi