Basket in carrozzina per la prevenzione degli incidenti del sabato sera e in motorino

La NPIC (Associazione Nuova Pallacanestro in Carrozzina Rieti), nata nel 2015 e affiliata della NPC Basket Rieti, è lieta di comunicare che sabato 28 maggio, nella chiesa di San Domenico (piazza Beata Colomba), a partire dalle ore 10 avrà luogo la giornata conclusiva del progetto “1 ora per disabili”.

Una giornata molto importante per la NPIC Rieti che, dopo i saluti e la presentazione del progetto da parte del presidente Roberto Scagnoli, proclamerà i vincitori ed illustrerà gli elaborati premiati.

Il Progetto “1 ora per disabili” di prevenzione contro gli incidenti del sabato sera e in motorino nasce dalla voglia di incontrare i ragazzi che sono maggiormente esposti al problema degli incidenti stradali. Questa è stata l’occasione per parlare loro di prevenzione, portandoli allo stesso tempo a contatto con una realtà che spesso spaventa e mette a disagio il mondo dei normodotati che è il mondo della disabilità.

L’incontro, nelle scuole che hanno aderito al progetto, ha visto i ragazzi coinvolti anche in due esperienze pratiche: l’utilizzo delle carrozzine da gioco con la spiegazione dei fondamentali del basket “da seduti” e la prova di un percorso per non vedenti applicando sugli occhi una benda.

Nella giornata di sabato saranno ripercorse queste esperienze e verranno premiati i tre ragazzi che hanno realizzato gli elaborati più significativi. La Nuova Pallacanestro in Carrozzina Rieti ringrazia per il patrocinio il Comune di Rieti e il Comando della Polizia Municipale di Rieti e tutte le scuole che hanno partecipato (Liceo Classico Marco Terenzio Varrone – Rieti, Liceo Pedagogico Linguistico Elena Principessa di Napoli – Rieti, Scuola Secondaria di Primo Grado – Limiti di Greccio, Liceo Artistico Calcagnadoro – Rieti, Istituto Tecnico Agrario Agroalimentare – Rieti Istituto Tecnico Commerciale per i Servizi Commerciali e Turistici – Rieti, Scuola Secondaria di Primo grado Sisti – Rieti Scuola Secondaria di Primo grado – Antrodoco).

Si ricorda, inoltre, che il primo giugno la NPIC parteciperà alle Olimpiadi dello studente al parco di via Liberato di Benedetto e il 10 giugno sarà protagonista di un amichevole alle 21 al parco “Coriandolo” nell’ambito della manifestazione “Rieti città dello Sport”.

Rispondi