Il 22 dicembre a Rieti un concerto di Carlo Benedetti per il Bicentenario della nascita di Liszt

Giovedì 22 dicembre, alle ore 21 presso l’Auditorium Varrone a Rieti, con ingresso gratuito, è in programma un concerto in occasione delle celebrazioni per il bicentenario della nascita di Liszt: il pianista Carlo Benedetti esegue del compositore ungherese tre armonie poetiche e religiose e le due leggende dedicate a S. Francesco d’Assisi e S. Francesco di Paola. Benedetti, attento interprete lisztiano, ha eseguito diversi programmi incentrati sulla musica di Liszt in Europa, America Latina, Australia, Medio Oriente.

Nel 2005 è iniziata la collaborazione con l’Istituto Liszt di Bologna con il programma “il pre-testo religioso nella musica di Liszt e Messiaen” e con la partecipazione alla raccolta di brani “Reminiscenze e fantasie” incisa a cura dello stesso Istituto e distribuita in allegato al “Giornale della musica” aprile 2008 e al mensile “Classic Voice” marzo 2011.

I brani saranno introdotti dall’attore Agostino Chiummariello che leggerà le poesie di Lamartine, un passo dai Fioretti di S. Francesco e la storia di S. Francesco di Paola di Giuseppe Miscimarra. L’evento, in collaborazione con la Fondazione Liszt ONLUS di Bologna, è patrocinato dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Rieti.

Rispondi