Chiesa di Rieti

I cinquant’anni di vita religiosa di suor Maria Lucia delle Sorelle Povere di Santa Chiara

Commozione e spirito di fraternità al Monastero di Santa Chiara di Rieti per il ricordo del 50° di professione religiosa tra le Sorelle Povere di Santa Chiara di suor Maria Lucia Giunta.

Commozione e spirito di fraternità al Monastero di Santa Chiara di Rieti per il ricordo del 50° di professione religiosa tra le Sorelle Povere di Santa Chiara di suor Maria Lucia Giunta.

La solenne concelebrazione eucaristica, è stata presieduta dal vescovo Domenico Vescovo di Rieti, insieme a monsignor Lorenzo Chiarinelli e ai frati presenti, ed animata dal Coro Valle Santa diretto dal M° Elio De Francesco.

Il Vescovo Domenico, ha ricordato il valore di una vita donata al Signore, sotto traccia, nel silenzio della dedizione, come quella di Suor Maria Lucia, dando voce così all’emozione del Rinnovo della professione, pronunciata, non senza commozione, dalla sorella clarissa.

Accompagnato dal canto dell’Alto e glorioso Dio, il toccante momento del dono della lampada accesa accanto al Tabernacolo e l’abbraccio di Sr Maria Lucia con tutte le sue sorelle.

La Benedizione di Santa Chiara eseguita dal Coro Valle Santa ha fatto vibrare nel cuore dei fedeli la gioia della festa per il dono di fedeltà della carissima sorella Lucia.

 

Rispondi