Grande partecipazione all’iniziativa della raccolta dei giocattoli usati

Grande la partecipazione cittadina alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, quest’anno volta alla sensibilizzazione verso il “riuso”. Un tema centrale, considerato la priorità normativa a livello europeo, e che ha visto coinvolte le quattro farmacie di Asm in una raccolta straordinaria di giocattoli ancora usati, che non sono diventati rifiuto ma potranno essere riutilizzati da altri bambini.

750 in totale i giochi raccolti nel corso dell’iniziativa – organizzata da Asm assieme al gruppo di Volontariato Vincenziano e alla Caritas diocesana – da destinare ai bambini di famiglie meno abbienti.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Rieti, assessorato ai servizi sociali, ha avuto la finalità di combinare, in modo sinergico, il tema della tutela ambientale con quello della solidarietà, attraverso un’azione rivolta ai più piccoli e finalizzata a ridurre la produzione di rifiuti urbani attraverso la promozione del riuso.

«La settimana europea per la riduzione degli scarti è da sempre un’iniziativa per promuovere una necessaria cultura del riuso e della riduzione dei rifiuti – ha commentato il presidente di Asm, Alessio Ciacci – e con questa iniziativa, promossa assieme all’associazionismo locale che ringraziamo, abbiamo voluto unire solidarietà e sostenibilità, mix importantissimo per la collettività, promuovendo contestualmente, attenzione all’ecologia ma anche al diritto al gioco dei più piccoli».

Rispondi