Giugno Antoniano: la città si ferma incantata dai fuochi

Dopo la processione dei Ceri, l’appuntamento più popolare del Giugno Antoniano è senz’altro costituito dai fuochi di artificio che seguono il rientro della macchina processionale in San Francesco. Una preferenza particolarmente evidente quest’anno, con i cittadini radunati in qualunque spazio fosse nella giusta prospettiva per godere al meglio dello spettacolo.

E l’esibizione pirotecnica offerta dalla “Premiata Ditta Morsani” di Rieti non ha deluso le aspettative: bellissimi fuochi artificiali hanno illuminato la città concludendo in bellezza l’ultimo tratto di una lunghissima giornata.

Rispondi