Giubileo: a Roma i volontari della Misericordia di Rieti

Anche la Confraternita di Misericordia di Rieti è presente a Roma per l’apertura della Porta Santa. Sei volontari divisi in due squadre stanno offrendo assistenza ai pellegrini arrivati a Roma per l’inizio del Giubilo già dalle prime ore del mattino. «È una grande emozione – dice Roberto De Angelis, vice governatore del Soldalizio – i sono controlli sono stringenti, con un doppio sistema di verifica degli ingressi, ma questa precauzione non toglie nulla alla dimensione spirituale dell’evento».

Rispondi